GECO Glossario

Calibro

Il calibro nelle cartucce a palla:

Per essere assolutamente certi nella scelta del calibro, occorre considerare sempre l'intera denominazione del calibro stesso, incluse tutte le eventuali indicazioni aggiuntive. Esempio: 7 x 64: la prima cifra "7" indica il diametro della palla, ovvero il calibro arrotondato per difetto della canna dell'arma, o della palla in millimetri. La cifra "64", invece, indica la lungheza del bossolo, sempre in mm. Nei paesi anglosassoni i calibri si indicano normalmente in pollici (1 pollice = 254 mm) senza considerare la lunghezza del bossolo. Invece, si considerano spesso dati storici come l'anno di introduzione di un calibro. Ad esempio, il "30-06" è chiamato così perché indica il calibro in 0.30 pollici e l'anno di costruzione 1906. Spesso viene indicato anche il produttore che ha introdotto sul mercato per la prima volta la cartuccia, come ad esempio la 6,5 x 65 RWS o la .30R Blaser. 

Zurück zur Liste