GECO - All you need!

GECO significa una moderna gamma di munizioni per ogni tipo di utilizzo venatorio e sportivo. Più di 100 anni di esperienza nello sviluppo e nella produzione sono contenuti in ogni singola cartuccia. Per questo, cacciatori e tiratori esigenti trovano nel marchio GECO prodotti di alta qualità con un rapporto prezzo-prestazioni estremamente buono. Poiché le cartucce GECO coprono tutto lo spettro di utilizzo richiesto ad una moderna munizione, andiamo particolarmente fieri del nostro slogan: GECO - ALL YOU NEED: tutto quello che ti serve!

La storia del marchio GECO:

25 agosto 1887:
fondazione della ditta Gustav Genschow & Co con il principio "forniamo esclusivamente i rivenditori". Fondatore fu il Sig. Gustav Genschow di Stralsund
1899:
partecipazione alla Badische Schrot- und Gewehrpfropfenfabrik Durlach e nel
1903:
acquisizione della Durlacher Zündhütchen- und Patronenfabrik GmbH
1906:
fusione delle due aziende nella ditta Gustav Genschow & Co. e fondazione della prima filiale a Colonia sul Reno
1912:
fondazione di una filiale specifica a Vienna per il commercio in esportazione verso l'Impero Austro-Ungarico e i Balcani
1921:
fondazione della filiale di Königsberg/Pr. E ristrutturazione dei reparti vendita a Francoforte e Norimberga
1924:
acquisizione della produzione della Deutsche Werke Aktiengesellschaft ed integrazione nella propria fabbrica. Questa azienda era l'unica azienda specifica per armi di piccolo calibro. Le esportazioni fioriscono tra l'altro in Sud-America. In quasi tutti i paesi sudamericani la Polizia utilizza cartucce per pistola Genschow
1927/28:
stipula di un contratto di reciproco interesse e collaborazione con la RWS ovvero Dynamit Actiengesellschaft ex Alfred Nobel & Co, il più grande produttore di munizioni di Norimberga. Produzione di cartucce a percussione anulare e Flobert, cartucce per revolver, bossoli metallici, inneschi e pallini ad aria compressa nelle fabbriche di Stadeln e Norimberga
1940:
Morte del fondatore Gustav Genschow
1952:
Ripresa della produzione di cartucce da caccia e sport (pallini per aria compressa, cartucce a pallini, dal 1957 cartucce per pistole e revolver)
1963:
passaggio dell'intero impianto produttivo della Genschow & Co. Aktiengesellschaft alla proprietà della Sprengstoff- und Munitionsfabrik Dynamit Nobel Aktiengesellschaft
1966/67:
Fusione dei marchi GECO, Rottweil e RWS sotto la guida della Dynamit Nobel
1972:
spostamento della sede di Durlach a Stadeln
2002:
Acquisizione della Dynamit Nobel AG dal gruppo aziendale tecnologico RUAG
Ad oggi:
il marchio GECO appartiene dal 2002 al gruppo RUAG e offre un vasto assortimento di cartucce da caccia e da tiro. GECO offre una buona qualità ad un prezzo vantaggioso ed è posizionata a livello internazionale come prodotto qualità/prezzo all'interno del gruppo. Le munizioni GECO oggi vengono prodotte negli stabilimenti di Fuerth (Germania) e Sirok (Ungheria)